Veeple, interactive video e frontiera del merchandising

Veeple, nuova piattaforma che consente di caricare video ma soprattutto di inserire commenti, link a qualunque sito, link su ebay per e-commerce diretto, link al profilo myspace e facebook. Detta così non rende molto, ma vedendo l’applicazione pratica devo dire che il risultato è interessante, soprattutto in chiave advertising ed e-commerce. Anzi, integra benissimo interattività, e-commerce e social network, cosa volere di più?

Ad esempio nel video qui sotto, a parte le sciocchezze scritte da me (riconoscibilissime peraltro) puoi cliccare sulle icone che compaiono a spasso per il video e andare direttamente al sito delle due squadre di football, su ebay per comprare gli elmetti, al sito della CBS per guardare gli highlights, al profilo facebook di un giocatore. Così ci sono centinaia di video che ad esempio contengono commenti tipo dietro le quinte, spiegazioni sui testi delle canzoni, link all’acquisto diretto su ebay ed alle community sui social network…ad esempio una scena di un corto, appare un prodotto e compare il VeeSpot di ebay per acquistarlo… e per il merchandising si potrebbe fare una cosa del genere: una squadra di calcio che commenta i video delle partite, con link alla pagina myspace dei tifosi, link al profilo facebook o al sito dei giocatori più famosi, link allo store online per acquistare le maglie originali o regalarle ad un amico, ecc.

Ma allora è una YouTube interattiva? A questo proposito Veeple risponde di non sentirsi in competizione con YouTube ed altri, dal momento che mettono a disposizione di tutti la loro tecnologia abilitante. Anzi, individuano i loro potenziali clienti in maniera molto puntuale: siti di video sharing, aziende interessate a farsi pubblicità, agenzie pubblicitarie e media center. Il tutto con il corredo di statistiche molto accurate sui click e sui commenti. Non concorrenza al tubo, ma provider di tecnologia. Rifacendomi ad una recente discussione su questo sito, non contenuto, ma infrastruttura. Effetto Intel, domani potrà esserci YouTube (powered by Veeple).

Postato 3 aprile, 2008 in Belowthebiz TV, Customer Made, Online Advertising.
Condividi su FriendFeed

Vuoi dire la tua?