Crea la tua compagnia telefonica con Sonopia

sonopia

Sonopia è una piattaforma, un’infrastruttura, che permette a chiunque di avviare la propria compagnia telefonica. Funziona come Linkedin e come pressochè tutti i social network. Ti scegli un nome, carichi un logo, scegli i piani tariffari tra quelli già pronti oppure te lo fai personalizzato, hai una home page e tutta una serie di servizi per mantenere la relazione con i membri della tua community, ovvero le persone, amici, parenti, affini per gusti ed idee che scelgono di usufruire dei tuoi servizi. Guarda ad esempio la community del National Wildlife Federation. L’idea si presta molto per approcci “cause related”. Dal punto di vista tecnico funziona come un operatore virtuale, anzi Sonopia è un operatore virtuale che acquista spazio sulla rete telefonica, solo che anzichè lanciare il proprio brand come farebbe una normale azienda lascia che siano i propri clienti a creare i loro brand e ad aggregare persone intorno ad essi.

La procedura e la gestione è veramente semplice, quindi a meno che uno non ci prenda gusto è uno sforzo alla portata di tutti. Inoltre il modello si regge su un revenue sharing che concede al cliente (titolare di community) una percentuale sul traffico generato dai propri membri.

Dopo Belowthebiz TV stavo in effetti pensando di fare Belowthebiz Mobile, peccato che il servizio funzioni solo in USA. Però, per curiosità mi sono registrato lo stesso. Il servizio è partito veramente da poche settimane, quindi il CEO ha organizzato una cena con i 90 clienti che si sono registrati nella prima settimana, e tra questi ci sono pure io. Peccato che la cena sia a San Francisco che, come dire, è un attimino fuori mano per me. Comunque apprezzo l’approccio, è quello giusto.

In Italia sta per iniziare l’era degli operatori virtuali con Coop e Poste in pole position, con le loro offerte preparate nella torre d’avorio in perfetto stile cattedrale. Ma quanto sarebbe bello se qualcuno decidesse di capovolgere tutto e coinvolgere i clienti nella definizione dell’offerta commerciale? Anche senza invito a cena.

6 commenti

  1. giuseppe scrive:

    Antonio ciao scusami se ti do del tu ma è più confidenziale ,volevo dirti mi è venuta un idea vorrei creare una nuova compagnia di telefonia mobile cosa mi consigli grazie aspetto la tua risposta

    Mi presento sono il pof franchina abito in Sicilia tel.3347149654 3930587691 0909741087

  2. Ciao Giuseppe,

    Intanto grazie per aver letto e commentato. Bè credo che tu voglia fare un operatore virtuale (MVNO) a meno che non abbia infrastrutture di trasmissione. Quindi dovresti trovare una nicchia di mercato cui rivolgerti, studiare un’offerta commerciale appetibile e trovare il modo di comunicarla al mercato. Dal punto di vista tecnico devi negoziare con un operatore dotato di infrastrutture (Telecom, Vodafone, H3G) l’acquisto all’ingrosso di traffico ad un certo prezzo. Il prezzo di norma è funzione del traffico che richiedi, dei servizi che richiedi (sms, mms, dati, web, ecc.).
    La prima cosa che ti consiglio di fare è di approfondire tra gli addetti ai lavori. Ti segnalo alcune risorse:
    http://www.mvnoforum.info/ – forum su MVNO in Italia dove puoi trovare numeri di mercato ed altre info utili;
    – Delibera 65/09/CONS AGCOM (http://www.agcom.it/default.aspx?message=viewdocument&DocID=2796&Search=mvno), leggi soprattutto i punti tra il 95 ed il 100;

    Ti consiglio inoltre di provare a contattare Italia Mobile (http://www.italia-mobile.com/home.html), azienda attiva in questo campo, magari dopo aver guardato questa presentazione:

    Ghirada Bar Camp Mvno.It Alessandro Morelli Andrey GolubView more presentations from antot.

    Spero sia utile, fammi sapere cosa riesci a fare. In ogni caso sono pronto a darti la massima visibilità su questo blog.

  3. POST UPDATE – Sonopia ha cessato le attività a fine marzo del 2008. Sul perchè c’è questo post di Meow (che ha partecipato allo startup nel 2006) (http://meownewsletter.com/2008/04/07/sonopia-ceases-operations-another-victim-on-the-us-mvno-scene/). Forse era troppo avanti come idea…

  4. giuliana scrive:

    Buonasera Giuseppe, mi chiamo Giuliana e faccio parte del Comitato Promotore di un Consorzio che si occuperà di fornire servizi a larga base di utenza per le aziende.
    Siamo in fase di costituzione , io sono di Napoli ma il progetto prenderà piede tra Milano e Roma e si occuperà prevalentemente di servizi energetici , assicurativi e finanziari, tuttavia ci incuriosisce sapere se e come si è sviluppata la sua idea di creare una compagnia telefonica visto che anche noi siamo dell’idea di voler stravolgere le cose e poter fare in modo che anche i singoli possano dettare leggi al tavolo con i grandi colossi…
    Resto in attesa di sue notizie…
    Saluti
    Giuliana

  5. Ciao , Antonio!
    Mi chiamo Andrea sono un ragazzo di 25 anni.
    E’ da un po di tempo che mi frulla per la testa l’idea di fondare una compagnia telefonica (vodafone, tim, tre, ecc)…..e non solo!!!!

    Da quanto ho potuto capire dalle risposte date agli amici non è possibile fondarla a meno che non si disponga di infrastrutture che permettano di gestire tutta la situazione……(immagino che per creare una cosa simile ci vogliano tanti ma tanti euri….e anche qualche bel calcio nel sedere), quindi tu consigli di stringere un accordo con i grandi colossi delle telecomunicazioni per acquistare all’ingrosso il traffico, sia esso (telefonico, sms, mms, web)……

    Alla base della idea di fondare una compagnia telefonica (che considero solo un punto di partenza) in realtà c’è un un progetto ben piu grosso, che avrei la voglia di mettere su che potrebbe far risparmiare tutti e capace sicuramente di cambiare tutto quello che adesso noi clienti dei vari gestori siamo costretti a sopportare dal punto di vista delle tariffe,.

    Non vorrei sembrarti un megalomane…anche perche sono sicuro che chi come me ha gia pensato ad un idea simile, ma di sicuro non l’ha lanciata ancora sul mercato.

    Ciò che a me realmente occorre per iniziare a lavorare su questo progetto e sapere come posso muovermi per acquistrare questo traffico e se ci sono le condizioni giuste per andare avanti.

    Come posso fare ad avere questo tipo di informazioni da i vari gestori?

    Ci sono dei fondi destinati a delle innovazioni tecnologiche?

  6. claudio scrive:

    Ciao Andrea!Sono un ragazzo di 26 anni e ho hin mente anch io la creazione di una compagnia telefonica nuova.Io sono di Prato e qui ho visto nascere e crescere a dismisura una compagnia telefonica locale che sta diventando Nazionale.Ne possiamo parlare insieme???Mi chiamo claudio damiani,sono di prato,mi trovi su facebook o e mail clau1985@libero.it Il mio num è 3665925884

Vuoi dire la tua?