Uniqlo mixplay: se web e punto vendita si uniscono…

Mixplay Uniqlo

Il lancio della linea di giubbotti parka Mixplay della Uniqlo, la Gap o Benetton giapponese, è avvenuto ormai qualche mese fa partendo da un video lanciato su youtube e supportato da un minisito con una particolarità: i 15 diversi colori della linea d prodotto vengono impersonati da 15 ballerini freestyle e a ciascuno di questi viene assegnato uno strumento o un suono. Premendo REC ogni visitatore del sito può comporre un pezzo semplicemente cliccando su un personaggio che ripeterà in loop il suono a lui associato. La composizione ovviamente può essere salvata ed inviata al classico amico… Fin qui l’anima web della campagna. Il resto però l’ha fatto il tour internazionale presso i principali punti vendita della catena (ormai presente in quasi tutto il mondo e che clamorosamente ha aperto negli USA un megastore in aperta concorrenza con Gap) in cui i ballerini protagonisti della campagna hanno improvvisato un minishow tra lo stupore e la curiosità di clienti e passanti. Qui il video dello show in Giappone.

Web e punto vendita usati insieme sono un traino ideale per creare campagne fuori dal comune.

Postato 16 aprile, 2007 in Belowthebiz TV, Innovazione, Online Advertising.
Condividi su FriendFeed

Vuoi dire la tua?